Libro, ‘Ciao, sono Robot’ dell’italiano Luca Novelli tradotto in persiano

TEHERAN-L'Istituto dell'Iran per lo sviluppo intellettuale di bambini e giovani adulti (IIDCYA) ha annunciato lunedì di aver pubblicato il libro "Ciao, sono un robot" dello scrittore italiano Luca Novelli.
Secondo il quotidiano iraniano Tehran Times, l’opera è stata tradotta in persiano da Ali Khakbazan.
"Ciao, sono un robot" è la vera e straordinaria storia di un piccolo robot, discendente degli antichi automi e primo di una nuova generazione di macchine pensanti e ficcanaso. Ha un computer per cervello ed è capace di vedere nel buio, fare i compiti, mettere in ordine la stanza, proteggere la casa, vincere a scacchi e andare persino a spasso su Marte. Può diventare piccolissimo oppure essere grande come un pianeta. Impara dagli errori, legge libri, risolve problemi e diventa un amico sul quale contare. Tutti in famiglia ne vorrebbero uno. Età di lettura: da 6 anni.