Tre ricercatrici iraniane tra le 50 migliori dell’Asia

TEHERAN-Il "Biography of Asian Female Scientists" ha elencato tre scienziate iraniane tra le 50 migliori dell’Asia.
Secondo il quotidiano iraniano il libro è stato pubblicato dall’Association of Academies and Societies of Sciences in Asia.
Si trattano di Tahereh Kaghazchi, ricercatrice di ingegneria chimica e membro dell'Accademia delle scienze iraniane, Zahra Emam-jomeh, studiosa in Food Engineering and Technology e Mahshid Firouzi, residente in Australia, ricercatrice di School of Chemical Engineering presso l'Università del Queensland.