Iran, comandante della Marina incontra le controparti italiana e giapponese

TEHERAN-Il comandante della marina militare iraniana, Hossein Khanzadi, ha tenuto giovedì degli incontri separati con le sue controparti giapponese e italiana in Cina sottolineando la disponibilità di Teheran di collaborare strettamente con i due Stati amici. Lo riporta l'agenzia Fars News.

Nel corso dell'incontro svoltosi a margine del 70mo anniversario della fondazione della Marina di Pechino è stato programmato uno scambio di visite di unità italiane in Iran.

Il contrammiraglio Hossein Khanzadi ha inoltre espresso la propria gratitudine all'Accademia navale italiana per aver ammesso gli studenti iraniani, sottolineando che lo scambio di studenti avrà sicuramente un ruolo significativo nel rafforzare la cooperazione reciproca nel settore della formazione delle rispettive marine militari.