Usa: sanzioni al programma spaziale dell'Iran

WASHINGTON-L'ostilità americana verso l'Iran non ha fine. Martedì il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha imposto nuove sanzioni questa volta contro il Centro di ricerca spaziale e l'Agenzia aerospaziale dell'Iran.
Secondo l'IRIB, gli Stati Uniti hanno sanzionato l’Agenzia spaziale iraniana e due dei suoi istituti di ricerca denunciando la loro presunta partecipazione alla proliferazione di missili.
Le nuove sanzioni sono state imposte contro Teheran, con la solita accusa di servire da 'copertura' a quello dei missili balistici.
"Il tentativo iraniano di mandare in orbita un lanciatore spaziale il 29 agosto sottolinea l'urgenza della minaccia", il Segretario di Stato americano Mike Pompeo in una nota.