Iran: cresce l’export di acciaio

La Repubblica islamica dell'Iran ha esportato 3.488.867 tonnellate di lingotti e prodotti di acciaio nei primi sei mesi dell'anno civile iraniano in corso (dal 21 marzo al 22 settembre), mostrando una crescita del 3% rispetto al periodo corrispondente dell'anno scorso.
Le statistiche hanno mostrato che Mobarakeh Steel Company (EMSCO) di Esfahan, Khuzestan Steel Company (KSC), Hormozgan Steel Co., Iran Steel Alloy Company, Khorasan Steel Company, Saba Steel Complex, Chadormalu Mining & Industrial Company e Bonab Steel Company hanno esportato totalmente 584.520 tonnellate di acciaio dal 21 agosto al 22 settembre 2019, registrando un significativo aumento del 60% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La sola Khuzestan Steel Company (KSC) ha invece esportato 1.001.378 tonnellate di prodotti siderurgici nella prima metà dell'anno in corso e le aziende indicate hanno rappresentato il 66,5% del totale delle esportazioni quota di acciaio dell'Iran nello stesso periodo.