Salute/scoperta la proteina che causa l'Alzheimer

Il glutatione è una molecola protettiva che neutralizza l’effetto dello stress ossidativo nel cervello
Nuova Delhi- Una ricerca indiana avrebbe trovato la proteina che causa l'Alzheimer, è il glutatione buono.
Una delle peggiori malattie neurodegenerative, l’Alzheimer, potrebbe avere origine dall’abbassamento dei livelli di glutatione nel cervello. Il glutatione è una molecola protettiva che neutralizza l’effetto dello stress ossidativo nel cervello, la sua mancanza favorirebbe la malattia.
Lo studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori indiani del National Brain Research Centre (NBRC) con finanziamenti pubblici e il supporto dell’AIIMS, l’Istituto di scienze mediche dell’India.
La ricerca è stata pubblicata sull’ultimo numero dello Human Brain Mapping Journal.
Il responsabile della ricerca, Prevat Mandal. Ha detto ai giornalisti che la scoperta ha permesso di dimostrare come “utilizzando tecniche di imaging all’avanguardia per studiare il cervello dei pazienti affetti da Alzheimer, solo una forma di glutatione (glutatione buono) è in grado di proteggere il cervello dallo stress ossidativo e possibilmente prevenire la malattia di Alzheimer”.